Spettacoli,

  • Musi.Teatro.Lab

    orario prove laboratorio di teatro e musica

  • Regolamento 2017

     

    REGOLAMENTO 2017

     

    La compilazione della SCHEDA ASSOCIATIVA OGV è obbligatoria. Per i già associati sarà richiesta a Gennaio 2017 (clicca qui per compilare la SCHEDA ASSOCIATIVA).

    ARTICOLO 1. Associati e quota associativa

    La quota associativa annuale per l’ammissione all’Associazione è fissata in € 20,00. Sono tenuti al pagamento di tale quota tutti i Soci Ordinari: Volontari, Orchestrali e Coristi. La quota associativa vale da Gennaio a Dicembre 2017. Chi inizia l’attività in autunno 2016, senza essere ancora associato, versando la quota ottiene l'associazione e l'assicurazione RC per la fine dell’anno in corso e per l’intero anno successivo. Il versamento della quota associativa consente l’iscrizione allo Stage Internazionale per Giovani Musicisti “Villa Buri Musica 2017”.

    ARTICOLO 2. Soci Ordinari Orchestrali e Coristi

    Possono essere Soci Orchestrali quei bambini e ragazzi che suonino individualmente uno strumento, seguendo corsi privati o lezioni al Conservatorio. I Soci Orchestrali che frequentano le prove musicali, impegnandosi a partecipare agli eventi programmati, sono tenuti al versamento di due contributi stagionali, per le spese varie e per l’affitto dei locali.

    Da versare a Ottobre 2016, la prima quota per il trimestre Ottobre-Dicembre: € 40,00.

    Da versare a Gennaio 2017, la seconda quota per il pentamestre Gennaio-Maggio: € 60,00.

    Possono essere Soci Coristi tutti quei bambini e ragazzi che desiderino sviluppare nella recitazione e nel canto le loro doti musicali. I Soci Coristi che frequentano il laboratorio MusiTeatroLab, impegnandosi a partecipare agli eventi programmati, sono tenuti al versamento di circa 50,00 € al mese, in relazione al numero dei partecipanti.

    Per i fratelli è previsto uno sconto del 10% sulle quote.

    Il Consiglio Direttivo può deliberare di esonerare dalle quote aggiuntive quei ragazzi meritevoli i quali, versata soltanto la quota associativa, non abbiano mezzi economici sufficienti.

    Le quote possono essere versate direttamente alla segreteria, che provvederà a consegnarne ricevuta, oppure versate sul conto corrente bancario intestato a:

    ASSOCIAZIONE ORCHESTRA GIOVANILE VERONESE

    BANCO POPOLARE - VERONA - AGENZIA BORSA "A"

    CORSO PORTA NUOVA, 4 37122 VERONA

    IBAN IT78Y0503411702000000060305

    BIC o SWIFT: BAPPIT21002

    ARTICOLO 3. Prove musicali

    I Soci Orchestrali si riuniscono per le prove d’Orchestra secondo un calendario stabilito dalla Commissione Artistica, di norma presso la sala prove del centro “LINK”, via Benedetti 26/b - Borgo Roma - Verona, la domenica mattina dalle 9,30 alle 12,30. Altra sede può essere la sala sottostante la chiesa di San Pietro Apostolo, in piazza Vittorio Veneto, Borgo Trento.

    I Soci Coristi si riuniscono, secondo un calendario e un orario stabilito dalla Commissione Artistica, nella sala sottostante la chiesa di San Pietro Apostolo, in piazza Vittorio Veneto, Borgo Trento.

    In prossimità di eventi e concerti il Direttore Artistico può prevedere, in altro giorno e luogo, anche prove straordinarie, alle quali Orchestrali e Coristi si impegnano ad essere presenti. Orchestrali e Coristi devono con dovuto anticipo dare la loro disponibilità a partecipare a concerti, manifestazioni, spettacoli.

    ARTICOLO 4. Materiale didattico e spartiti

    Il Consiglio Direttivo può deliberare l’acquisto di strumenti musicali da fornire gratuitamente ai ragazzi meritevoli meno abbienti, per l’attività orchestrale.

    I Soci Orchestrali e Coristi possono utilizzare il materiale dell’Associazione e ne hanno la dovuta cura, ma in nessun modo è prevista la vendita di beni nuovi agli Associati.

    II Soci Orchestrali e Coristi ricevono copie delle parti musicali che in alcun modo possono fotocopiare o cedere a terzi senza l’autorizzazione del Presidente.

    ARTICOLO 5. Spettacoli, eventi, concerti

    L’attività dell’Orchestra e del Coro non è direttamente finalizzata all’allestimento di spettacoli o di concerti, ma alla crescita culturale, umana e civile degli Associati e alla  trasmissione di valori sociali alla collettività. Tuttavia, durante l’anno, si prevede la preparazione di alcuni spettacoli o concerti, che verranno proposti, innanzitutto alle famiglie dei giovani Associati, come verifica dell’attività istituzionale.

    L’OGV si propone che il tema di tali opere musicali possa trasmettere un messaggio di sensibilizzazione sulle realtà sociali; per questo si potrà prevedere la presentazione di queste opere davanti a un pubblico più vasto, che potrà essere costituito solo da studenti o dalla cittadinanza in genere.

    In questo caso l’OGV cerca di avvalersi del contributo di enti pubblici o privati, che organizzino particolari manifestazioni rendendo disponibili gratuitamente teatri e/o sale di musica. Elargizioni e liberalità andranno anche a coprire le spese di composizione di opere originali che rispondano alle finalità proprie dell’OGV.

    In genere questo tipo di spettacoli sarà gratuito, ma in circostanze particolari o per spettacoli rivolti alle scuole si potrà prevedere un contributo minimo che ogni spettatore dovrà versare  per coprire le spese di allestimento (rimborsi spese, materiale e personale tecnico). Nel caso di trasferte fuori città, ai coristi e agli orchestrali potrà essere richiesto un contributo spese per il trasporto, il vitto e l’alloggio.

    Nessun compenso è dovuto agli associati per la loro partecipazione ai concerti.

    ARTICOLO 6. Compiti del Consiglio Direttivo e della Commissione Artistica

    Il Consiglio Direttivo nomina la Commissione Artistica, che elabora il Programma Artistico annuale. I Direttori Artistici sono responsabili del buon andamento delle prove e decidono le date degli incontri.

    Al Consiglio Direttivo e ai membri della Commissione Artistica non spetta alcun compenso, salvo il rimborso delle spese.

    In relazione all’attività musicale svolta con finalità dilettantistiche, per i Direttori Artistici è previsto un compenso annuo per le loro prestazioni di natura non professionale (v. art. 67 e 69 del Tuir).

    La Segretaria cura l'esecuzione delle deliberazioni del Presidente, del Consiglio Direttivo e dell'Assemblea, redige i verbali delle riunioni, attende alla corrispondenza, registra accuratamente le spese telefoniche e di segreteria.

    Il Tesoriere cura la regolare tenuta della contabilità e dei relativi documenti, prepara il rendiconto consuntivo, la relazione sullo stesso e sottopone tutto al Consiglio Direttivo.

    ARTICOLO 7. Incaricati del trattamento dei dati degli Associati

    Solo i membri del Consiglio Direttivo possono accedere al Registro con i dati personali di tutti gli Associati. Il Consiglio Direttivo nomina, fra i suoi membri, uno o più incaricati del trattamento dei dati, oltre al Presidente, che ne è il Responsabile.

  • Stage "Villa Buri Musica"

    Lo Stage Internazionale per Giovani Musicisti "Villa Buri Musica"si svolge nella prima metà di Luglio presso Villa Buri a San Michele Extra (Verona).

    Si tratta di una preziosa opportunità per tutti quei giovani che vogliono dedicare parte delle loro vacanze allo studio e all’approfondimento musicale. Il progetto è certamente arricchente sul piano artistico e musicale, ma anche dal punto di vista relazionale: un centinaio di ragazzi di tutta Italia e anche provenienti dall'estero condividono per undici giorni l’esperienza di formare un’orchestra e un coro, ricevendo una partitura originale e lavorando intensamente per tradurla, al termine dello stage, in uno spettacolo che proponga l’importanza del recupero delle radici storiche e culturali italiane ed europee, senza trascurare i valori sostanziali delle altre culture, nel rispetto delle diversità e della dignità dell’uomo.

Login/Registrati

Accedi all'area riservata

Get in touch

OGV via Fontana del Ferro, 3

37129 Verona

cell:   3470355702

cell:   3490063162

mail:  info@orchestragiovanileveronese.it

 

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.